ogni lunedì, mercoledì e venerdì, alle 8.30

TRE NUOVI EPISODI A SETTIMANA!

Un podcast inutile, effervescente e tossico come una pasticca di mentos in una bacinella di coca zero

Gli ultimi episodi del podcast

nasa
Ep. 126 – Quella volta che ho chiamato la NASA…

Bone eh! Per carità… ma, visti i prezzi, mi aspetterei di trovarle in gioielleria! Le castagne qualche secolo fa erano il pane dei povery, adesso invece le paghi a peso d’oro. Cos’è successo, raga?! &…

black friday
Ep. 125 – La favola di Black Friday e i 7 sconti

Ragazzi, è tornato il black friday! Ci era proprio mancato, eh? E soprattutto c’era proprio bisogno che io dedicassi un episodio del podcast a un argomento di cui avevo parlato!? Mi scuso e vi promett…

piove
Ep. 124 – Piove Marcello ladro

Secondo l’ISTAT, il mese più piovoso in Italia è novembre. Probabilmente non servivano gli statistici per scoprirlo, ma almeno abbiamo 2 notizie: la prima è che novembre sta finalmente finendo… la s…

strateggismi social
Ep. 123 – Strateggismi social

Una volta qualcuno scrisse degli “strateggismi sentimentali”, oggi si sono voluti e sono diventati social! Raga, vi devo troppo raccontare di certe assurde manie di controllo e di interpretazioni aber…

foodblogger
Ep. 122 – I foodblogger e la fame di fama

Bone eh! Per carità… ma, visti i prezzi, mi aspetterei di trovarle in gioielleria! Le castagne qualche secolo fa erano il pane dei povery, adesso invece le paghi a peso d’oro. Cos’è successo, raga?! &…

auguri
Ep. 121 – A te e famiglia

Se vi mettete controvento, potete già iniziare a sentirli. Centinaia di migliaia di “A TE E FAMIGLIA” sono pronti per essere svalangati in risposta ai vostri auguri natalizi. Che significa davvero que…

fedez
Ep. 120 – Vota Antonio, vota Fedez?!

Ne hanno parlato tutti, eppure lui ha solo acquistato un dominio internet. Raga, neppure sappiamo se ci vuole entrare in politica… e mezzo parlamento è in trepidazione. Oggi torniamo a parlare di Fede…

castagne
Ep. 119 – Carissime castagne

Bone eh! Per carità… ma, visti i prezzi, mi aspetterei di trovarle in gioielleria! Le castagne qualche secolo fa erano il pane dei povery, adesso invece le paghi a peso d’oro. Cos’è successo, raga?! &…

ESISTONO TANTI MODI PER AFFRONTARE UN ARGOMENTO.

Io scelgo sempre il più cialtrone e in 4 minuti e 37 la butto in caciara.

ABOUT ME

MARCELLO FORCINA

41 anni, una laurea in Scienze della Comunicazione e due master in marketing digitale con specializzazione in moda e beni di lusso. Lavoro come Digital media strategist & Project manager senior per l’agenzia digitale DPlace.

Sono appassionato di scrittura creativa, social media, viaggi, serie tv e food. Nel 2016 ho pubblicato il romanzo La psicologia della frolla con l’editore Marco del Bucchia.

Quando ho l’ispirazione scrivo racconti brevi. Nel frattempo, ho un podcast su Spotify, Apple e Google podcast nato per esorcizzare i 40 anni compiuti in quarantena, disegno con le matite e mi diletto con torte, frolle e lievitazioni elaborate.

Amo i dolci, ma il caffè lo bevo amaro.

SCRITTURA CREATIVA

PERCHé OLTRE A PARLARE, AMO ANCHE SCRIVERE…

collaborazioni

Racconti dell’appartamento, Intrecci d’autore, Agenda Comix 2020, Anche le formiche nel loro piccolo postano: raccolte di racconti, collaborazioni e partecipazioni in progetti editoriali.

La psicologia della frolla è il mio primo romanzo, pubblicato da Marco del Bucchia Editore a gennaio 2016: una storia d’amore leggera e ironica per appassionati di cucina e di pasticceria. Ogni capitolo contiene, infatti, una ricetta di pasta frolla.

CONTATTI

PER CURIOSITÀ, COLLABORAZIONI O INTERVISTE, SCRIVIMI UN MESSAGGIO:

Contattami

PUOI SCRIVERMI ANCHE QUI:

Cerca su TELEGRAM l’account @marcellogram

Inviami un DM su INSTAGRAM
@nascevoword e @marcelloforcina

Cerca la pagina Facebook Se potevi cambiarmi il carattere nascevo word e scrivimi su messenger